fashionchannel
Credit ph. Marioni
ABITARE/CASA
17.05.23 - 20:000

Il nuovo futuro di Marioni

Sempre più green, più sociale e più tecnologico

Le rubriche di fashionchannel.ch: “ABITARE”, interior design, decoration, tendenze, consigli utili, idee e proposte per arredare

Marioni, storica azienda fiorentina che produce complementi d’arredo raffinati ed esclusivi e che collabora con i migliori architetti, interior designer e contractor internazionali, con i primi mesi del 2023 ha adottato una nuova politica finalizzata a raggiungere obiettivi sempre più sostenibili, più tecnologici e socialmente corretti.

Dal punto di vista del rispetto per l’ambiente, Marioni installerà un impianto a pannelli fotovoltaici con potenza superiore ai 660 Kw che andrà in funzione nel secondo semestre dell’anno mentre ha già sostituito gli impianti di riscaldamento alimentati a metano con pompe di calore elettriche per il contenimento delle emissioni di carbonio nell’atmosfera. 

Per quanto riguarda l’aspetto sociale, Marioni sta lavorando a stretto contatto con diverse realtà territoriali per l’organizzazione di workshop ed eventi dimostrativi che hanno lo scopo, oltre ad incrementare i rapporti interpersonali, di trasmettere una conoscenza più approfondita della sua capacità produttiva con l’intento di creare una filiera di fornitori qualificati sul territorio toscano.

Marioni ha inoltre potenziato la collaborazione con Istituti di Ricerca esterni, come UNIFI e UNISI, offrendo la possibilità di svolgere stage formativi a studenti unifersitari.

In ambito tecnologico, oltre all’adozione della fibra ottica FTTH che passerà da 200 Mb/s a 1.000 Mb/s, Marioni ha aderito al progetto TrackIT blockchain lanciato dall’agenzia ICE per l’internazionalizzazione.

Il tracciamento in blockchain permetterà di comunicare la storia dei prodotti in modo semplice e diretto, aumentare la fiducia del consumatore finale, contrastare la contraffazione e raccontare la sostenibilità dell’azienda e delle sue collezioni. 

L'uso della tecnologia blockchain consentirà di creare un nuovo canale di comunicazione Direct to Consumer (D2C) attraverso il quale raccontare il valore di ogni singolo oggetto in modo trasparente ed affidabile. Tutte le fasi di lavorazione e trasformazione potranno essere verificate dall’utente finale tramite la scansione di un QR Code applicato al prodotto in modo sicuro ed immutabile.

Si ipotizza di attivare la tracciabilità dell’intera linea Notorious costituita da oltre 200 modelli entro i prossimi 12 mesi.

Redazione Abitare

Tags
TOP NEWS Abitare
© 2024 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile