fashionchannel
Trancio di Baccalà con arrosto di Zucca Mantovana e maionese al Rafano con verdurine di stagione
CUCINA E DINTORNI
03.01.22 - 16:000

Il baccalà è protagonista all’Antica Osteria del Porto

Le rubriche di fashionchannel.ch: “CUCINA E DINTORNI” la rubrica dedicata alla cultura enogastronomica e al mondo dei viaggi

SPONSORED CONTENT

LUGANO -  “Una buona cena è molto importante per una buona conversazione. Non si può pensare bene, amare bene, dormire bene se non si ha cenato bene. Una buona cena porta alla luce tutti i lati più teneri di un individuo. Una buona cena è uno dei trionfi della civiltà sopra la barbarie”.

Verrebbe da dire che è proprio così, e le nostre barbarie quotidiane hanno in questo periodo un nome, pandemia. Ebbene sentiamoci sollevati perché una buona cena, almeno dalle nostre parti, la si può ancora gustare, con tutti i crismi del caso ben inteso.

Lo ha confermato il celebre chef Domenico Rezza, che tra una chiacchierata dedicata alla specialità del mese (vedi video) e la situazione particolare, non ha perso il sorriso. Sarà anche merito dell’incantesimo e atmosfera che l’Antica Osteria del Porto di Lugano può regalare, noi pensiamo sia per questo.

Pensate amici lettori, un vero e proprio paradiso del gusto nel bel mezzo della città di Lugano, e per dirla tutta, anche in versi poetici, la cornice che avvolge l’osteria - che si colloca a pochi metri dalla foce del Cassarate, il fiume dei luganesi - un panorama che mette una pace solenne. Fiume, lago, montagne e solo come sottofondo i “versi” della natura.

Le piccole sale che compongono l’Antica Osteria del Porto di Lugano, sono particolarmente adatte ad una cena che rispetti in tutto e per tutto i protocolli sanitari, dalle distanze ai posti al tavolo alla costante sanificazione degli ambienti.

Per vivere l’esperienza di una cena, in un posto unico, non ci resta che prendere armi e bagagli e dirigerci verso quella parte romantica della nostra bella città, e come diceva la scrittrice Kris Carr: “La cena è dove la magia accade in cucina”.

La specialità presentata nel video é:

Trancio di Baccalà con arrosto di Zucca Mantovana e maionese al Rafano con verdurine di stagione

Preparazione:

Bagnare 500 gr di baccalà per 3 giorni cambiando l l'acqua 1 volta al giorno.

Arrostire al forno con sale pepe e rosmarino 4 pezzi di zucca tipo Napoli

Da 10 cm per 4 cm per 20 minuti a 180 gradi

Scottare il baccalà sul lato della pelle fino a cottura.

Preparare una maionese con 2 uova e 120 grammi di olio di semi e all fine aggiungete 10 gr di rafano fresco grattugiato.

Assemblare gli elementi e guarnire con una vinaigrette con aceto bianco.

Segui Antica Osteria del Porto su Instagram: anticaosteriadelporto

Potrebbe interessarti anche
TOP NEWS Cucina e dintorni
© 2022 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile