fashionchannel
Credit ph. Hairlovers Academy Lugano
BEAUTY
28.11.22 - 08:000

4 segreti per una perfetta hair care invernale (a casa e dal parrucchiere)

Dai gesti quotidiani alla rigenerazione capillare: accogliere l’inverno con capelli da sogno è possibile se te ne prendi cura nel modo giusto.

Le rubriche di fashionchannel.ch: “HAIR&BEAUTY” la rubrica che indaga, consiglia e crea idee di bellezza a 360° con le ultime novità

SPONSORED CONTENT

LUGANO - Proprio come l’estate, anche l’inverno rappresenta una fase delicata per la salute dei capelli.

Il calo delle temperature e i continui sbalzi tra spazi chiusi ed esterno aggiungono stress alle chiome già impegnate ad affrontare cambio stagione e caduta autunnale. A questo si aggiungono spesso styling più estremi del solito, con piastra e ferro, lo smog cittadino e un’alimentazione più aperta agli eccessi delle festività. 

1) Il primo rimedio passa, innanzitutto, per la protezione quotidiana. 

Forse non lo sai, ma quando indossi un cappello in lana per schermarti dal freddo in realtà stai facendo un grosso regalo ai tuoi capelli, ostacolando la produzione di sebo in eccesso – che con il calo delle temperature diventa una protezione naturale per il cuoio capelluto – e, di conseguenza, la formazione di forfora.

2) Il secondo step riguarda la hair wash routine. 

Forfora e sebo possono essere contrastati già in fase di shampoo, con fiale e lozioni ad hoc, meglio se professionali e/o con ingredienti naturali. In generale invece la tua hair wash routine dovrebbe puntare su prodotti ad azione nutriente e idratante.

E se anche sotto al cappello non vuoi rinunciare a lisci impeccabili o a sinuose onde, ricorda di vaporizzare sulle lunghezze un termoprotettore prima di asciugarle con il phon e modellarle con gli strumenti a caldo.

3) Terzo step, coccolare i capelli dall’interno.

A proposito, anche se la prova costume è ormai lontana, non dimenticare di prenderti cura di te (e dei tuoi capelli) mangiando in modo equilibrato: porta in tavola regolarmente frutta e verdura di stagione, ricche di vitamine e sali minerali, e concediti due o tre pasti a base di legumi, carni bianche e pesce azzurro durante la settimana. Vedrai che anche i tuoi capelli ringrazieranno.

4) Ultimo step, ma non per importanza, affida i tuoi capelli a un professionista. 

Eh già, mai sottovalutare l’importanza dei piccoli gesti quotidiani: ma per dare ai tuoi capelli un booster di vitalità e bellezza, puoi optare per trattamenti professionali mirati ed efficaci. Tra i più gettonati, i trattamenti di rigenerazione capillare Olaplex e K18 che trovi nei saloni certificati Hairlovers in Ticino.

Cerca il più vicino a te e Preparati ad affrontare la stagione fredda con stile! 

A proposito di… - Un sapiente mix di formazione tecnica, stilistica, comunicazione, marketing, consulenza gestionale - già testato con successo nei migliori saloni in Ticino e non solo: il metodo Hairlovers supporta e guida il parrucchiere a 360° verso le realizzazioni dei propri desideri di crescita artistica e professionale. La strada che porta alla realizzazione professionale del parrucchiere, oggi, passa per Hairlovers e la sua esclusiva Academy con sede a Lugano. Una realtà innovativa dedicata a tutti gli hairstylist che desiderano elevare gli standard del proprio salone, crescere e distinguersi in modo efficace e unico. La mission Hairlovers è supportare la crescita del parrucchiere, condividere bellezza, conoscenza, visione e traguardi. Senza giudizio né imposizioni di brand, ma tracciando percorsi di crescita personalizzati e differenzianti: perché non c’è crescita sostenibile senza libertà e unicità. Il parrucchiere hairlovers fa ciò che ama. Per info: clicca qui.

 

Potrebbe interessarti anche
Tags
parrucchiere
capelli
hair
hairlovers
crescita
gesti
inverno
rigenerazione capillare
beauty
cura
TOP NEWS Beauty
© 2023 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile