fashionchannel
Credit ph. PR & Media Relations
ABITARE/CASA
26.10.22 - 20:000

Scuola Szent Gellért: un vivace tappeto in gres porcellanato

Primo premio al Grand Prix di Casalgrande Padana nella categoria Edifici pubblici, industriali e dei servizi

Le rubriche di fashionchannel.ch: “ABITARE”, interior design, decoration, tendenze, consigli utili, idee e proposte per arredare

L’intervento di riqualificazione della scuola Szent Gellért a Budapest progettato dallo studio Arkad Terv - Csilla Kutlik, evidenzia un approfondito studio cromatico e nasce dalla volontà di raccontarne la sua evoluzione in una sorta di ricostruzione materica e cromatica della memoria dell’edificio.

Il disegno geometrico e la tessitura ornamentale della pavimentazione sono stati progettati utilizzando un materiale contemporaneo come il gres porcellanato, con l’intenzione di trasferire al futuro il sapore di un’antica atmosfera. La scelta del materiale per la pavimentazione è stata infatti ispirata dall’originale pavimento di fine ’800 trovato durante la costruzione nei sotterranei.

La sensibilità cromatica si esprime attraverso l’utilizzo delle lastre in gres porcellanato come materiale ludico-compositivo, dove i colori del pavimento che ritornano anche sui muri, sui mobili e nella numerazione degli armadi, assumono un ruolo determinante, imprimendo agli spazi frequentati dai bambini, una forte connotazione di vivacità, dinamismo e gioco. L’uso compositivo della ceramica definisce una chiara lettura funzionale degli spazi, attraverso un disegno di posa a scacchiera che demarca le diverse zone mantenendo la continuità della superficie..

Redazione Abitare

Potrebbe interessarti anche
Tags
gellért
szent
scuola
szent gellért
scuola szent
scuola szent gellért
gres
gres porcellanato
prix
grand prix
TOP NEWS Abitare
© 2023 , All rights reserved

Stai guardando la versione del sito mobile su un computer fisso.
Per una migliore esperienza ti consigliamo di passare alla versione ottimizzata per desktop.

Vai alla versione Desktop
rimani sulla versione mobile